Sulle tracce di un fantasma

L'opera di Karl Marx tra filologia e filosofia
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Rome: Manifestolibri
2005
400 pages

Marx-Engels Gesamtausgabe (MEGA²), restituisce la sua opera, in alcune parti ancora inedita, all'originaria incompiutezza. Dalla sua pubblicazione emerge la diversità tra Marx e il marxismo-leninismo novecentesco, tra la ricchezza di un orizzonte problematico e polimorfo ancora tutto da esplorare e la dottrina che ne ha alterato la concezione originaria sino a divenirne la manifesta negazione.

Attraverso il contributo di qualificati studiosi internazionali, questo volume presenta i risultati delle ultime ricerche filologiche sull'opera di Marx; le più recenti interpretazioni dei suoi lavori giovanili e de Il capitale; e alcune tra le più innovative riflessioni contemporanee sull'attualità di un pensiero ancora irrinunciabile per la comprensione del presente.

Also available in:

Endorsements

Table of contents

Presentazione 9

Sulle tracce di un fantasma. Introduzione
Marcello Musto 13

I SEZIONE. MEGA²: LA NUOVA EDIZIONE STORICO- CRITICA DELLE OPERE COMPLETE DI MARX ED ENGELS 31

Classico tra i classici. Basi filologico-editoriali, struttura e ultimi sviluppi della Marx-Engels-Gesamtausgabe (MEGA)
Manfred Neuhaus 33

Classici incompiuti. Costellazioni filologico-editoriali in Marx e altri classici delle scienze sociali
Gerald Hubmann 59

La ricerca su Marx in Giappone e l’attività del gruppo di lavoro della MEGA di Sendai
Izumi Omura 71

La corrispondenza nella MEGA: ragioni e utilità di un’edizione storico-critica
Malcolm Sylvers 85

Marx e il marxismo nella prima sinistra italiana
Gian Mario Bravo 97

II SEZIONE. CRITICA DELLA FILOSOFIA E CRITICA DELLA POLITICA NEL GIOVANE MARX 117

Marx e il materialismo
Mario Cingoli 119

Die Fastnachtszeit der Philosophie: il Marx della dissertazione di laurea
Peter Thomas 133

Il Marx «democratico»
Giuseppe Cacciatore 145

Marx a Parigi: la critica del 1844
Marcello Musto 161

La politica dei comunisti nei primi scritti di Karl Marx: tra governo repubblicano e dittatura di classe
Gianfranco Borrelli 179

Marx e la critica della politica
Stathis Kouvélakis 195

III SEZIONE. IL CAPITALE: LA CRITICA INCOMPIUTA 209

La scienza del Capitale come «circolo del presupposto-posto». Un confronto con il decostruzionismo
Roberto Finelli 211

Una transustanziazione si aggira... L’ideale sostanza introversa e l’ideale forma estroversa del valore nel Capitale
Geert Reuten 225

Il Capitale di Marx e la Logica di Hegel
Christopher J. Arthur 239

Marx dopo Hegel. Il capitale come totalità e la centralità della produzione
Riccardo Bellofiore 253

Hegel, Schelling e il plusvalore
Enrique Dussel 269

La ricostruzione metastrutturale del Capitale
Jacques Bidet 281

Sul processo di apprendimento di Marx. Dai Grundrisse alla traduzione francese del libro primo del Capitale
Fritz Wolfgang Haug 293

IV SEZIONE. UN OGGI PER MARX 305

Rinnovamento dell’economia politica: dove Marx resta insostituibile
Michael R. Krätke 307

Perché la proposta del comunismo della finitudine?
André Tosel 325

Il comunismo della finitudine e la traduzione come paradigma etico-politico
Domenico Jervolino 335

Marxismo, globalizzazione e bilancio storico del socialismo
Domenico Losurdo 347

I contorni del marxismo anglosassone
Alex Callinicos 363

Lo stato attuale della ricerca su Marx in Cina
Wei Xiaoping 379

INDICE DEI NOMI 387

NOTE SUGLI AUTORI 395

Reviews